Convegno inaugurale

Come nella scorsa edizione, il convegno inaugurale è caratterizzato dalla presenza delle più importanti figure istituzionali nell’ambito dell’accessibilità del Web e non solo. Faremo il punto della situazione sull’applicazione della Legge 4/2004 e parleremo più in generale di e-inclusion, allargando all’Europa il respiro della conversazione.

Il convegno sarà moderato anche quest’anno da Emil Abirascid, giornalista, esperto in nuove tecnologie e autore del blog Innov’azione.

La partecipazione è gratuita ma è obbligatoria la registrazione al convegno.

Sei uno studente? La partecipazione al convegno ed ai seminari didattici è valida ai fini della richiesta per il riconoscimento dei crediti formativi universitari.

Programma del convegno inaugurale

  • Ore 9:30 - Apertura dei lavori del Magnifico Rettore prof. Alessandro Finazzi Agró.
  • Ore 9:40 - Emil Abirascid, moderatore del convegno.
  • Ore 9:45 - Le ragioni del convegno, di Marco Bertoni e Andrea Femminini, ideatori del convegno.
  • Ore 10:00 - Accessibilità come diritto fondamentale: la convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, di Pietro Vittorio Barbieri, presidente nazionale della Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap (FISH).
  • Ore 10:20 - Le future norme europee per l’Accessibilità, di Massimo Canducci, Responsabile del Centro di Competenza per l’Accessibilità di Engineering.
  • Ore 10.30 - Il ruolo delle istituzioni nell’attuazione dell’accessibilità, di Antonio De Vanna, responsabile dell’ufficio accessibilità dei sistemi informatici del CNIPA (Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione).
  • Ore 10:50 - Linee di azione e misure del Dipartimento per l’Innovazione e le Tecnologie per e-inclusion. Presentazione della campagna eInclusion: Be part of it!, promossa dalla Commissione Europea, di Paolo Donzelli, direttore generale ufficio II - Studi e progetti per l’innovazione digitale - del Dipartimento per l’Innovazione e le Tecnologie della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
  • Ore 11.10 - Presentazione del Progetto ADAMO (Accessibilità ai Dispositivi e alle Applicazioni basate sul MObile). Iniziativa congiunta fra Politecnico di Milano, ASPHI, H3G, Telecom Italia, Vodafone e WIND, di Ennio Paiella, Fondazione ASPHI onlus (Avviamento e Sviluppo di Progetti per ridurre l’Handicap mediante l’Informatica).
  • Ore 11:30 - L’accessibilità nei paesi emergenti, l’esperienza del Brasile, di Nicola Palmarini, IBM Human Centric Solutions Center.
  • Ore 11:40 - Nuova legislatura. Da dove partiamo e dove vogliamo arrivare, di Antonio Palmieri, il parlamentare che ha formulato la proposta di legge dalla quale ha avuto origine la L. 4/2004: “Disposizioni per favorire l’accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici”.
  • Ore 12:00 - Presentazione dell’iniziativa G3ict: The Global Initiative for Inclusive ICTs, promossa dalle Nazioni Unite, di Licia Sbattella, Membro del Program Committee del G3ict. Professore Delegato dal Rettore del Politecnico di Milano per la disabilità.
  • Ore 12.20 - Accessibilità: dai contenuti alle applicazioni, un nuovo modo di pensare l’accesso universale, di Roberto Scano, esperto internazionale di accessibilità, presidente dell’IWA Italy - International Webmasters Association Italia (intervento in video).
  • Ore 12.40 - Tecnologie W3C per l’e-inclusion, di Oreste Signore, Responsabile dell’ufficio italiano del World Wide Web Consortium (W3C, il consorzio internazionale di aziende e associazioni che promuove le raccomandazioni sui linguaggi standard del Web).
  • Ore 13:30 - Pausa pranzo.

Popolarità: 5% [?]